Finanziamenti Auto

Finanziamenti Auto
Il finanziamento auto è un prestito accordato a chi intende acquistare un’auto nuova o usata, ma i criteri sono diversi nell’uno o nell’altro caso, con condizioni migliori per i veicoli a km zero. Le offerte possono essere trovate anche in concessionaria.

Il ricorso a un finanziamento auto si rende necessario, quando non si ha l’intera disponibilità liquida, per affrontare il pagamento dell’acquisto di un’auto nuova o usata.

Trattandosi di acquisti frequenti e di importi anche considerevoli, si può capire come si tratti di forme di prestiti piuttosto diffuse tra gli italiani, anche grazie alla comodità di trovarsi dinnanzi a un’offerta di finanziamento auto, direttamente presso la stessa concessionaria in cui avviene la compravendita.

Infatti, non è detto che per richiedere questo tipo di finanziamento si debba andare in banca o presso una finanziaria, perché nella regolarità dei casi, il concessionario possiede già convenzioni con alcune di esse e offre esso stesso questa possibilità al cliente, agevolando così la vendita dei veicoli.
Inoltre, possono intercorrere accordi anche tra le case automobilistiche e le banche o finanziarie erogatrici, spesso a vantaggio proprio del cliente, che potrà spuntare tassi di favore.

I criteri di finanziamenti mutano, tuttavia, a secondo che si tratti di auto nuova o usata. Nel caso di un veicolo a km zero, il prezzo di acquisto viene coperto generalmente del tutto, almeno fino ai 30 mila euro circa. Solo per cifre superiori a tale limite, il finanziamento può avvenire parzialmente.
Inoltre, la vendita è agevolata anche dalla previsione di un lungo periodo di rimborso, fino a cinque anni, con la determinazione di una rata mensile di importo non molto gravoso.

Per il caso di auto usate, invece, il finanziamento non è mai integrale, in quanto il creditore richiede sempre che vi sia una compartecipazione dell’acquirente, con denaro proprio. Inoltre, acquisti di veicoli dalla data di immatricolazione anteriore a un certo numero di anni (in genere, dieci) non sono finanziati. Man mano che aumenta l’anzianità di immatricolazione della vettura, si abbassa la percentuale massima finanziabile del prezzo.

Infine, anche la durata del rimborso è minore del caso di auto nuova, a causa di un riscontro di maggiore sofferenza del credito, in questi casi.